Musica componibile

ebmela_musicaComponibile2

La scala di casa porta ancora il segno di quando la cornice nera appesa da poco ha deciso di tentare la fuga per tornare verso la sua città natale, da qualche parte in Svezia.

Di quel tonfo solo le foto, il divisorio in cartone e il retro in compensato si sono salvati: il vetro si è frantumato e la cornice ha perso lo scontro contro la scala in pietra.

In attesa che le foto avessero una nuova cornice con istinti meno fuggiaschi, ho iniziato a pensare a come utilizzare ciò che di intatto rimaneva, e così è nato questo quadro.

Tre piccole caselle, come fossere le finestre su tre appartementi di un’unica casa, in cui si suonano fili immaginari che regalano stelle.

Perché una persona, un giorno, mi disse “Vivo nella credenza che tutto possa servire per fare musica” e io che del suonare non ne capisco nulla, ho provato a fare musica coi colori, perché anche dal tonfo di una cornice svedese che impatta al suolo può nascere armonia.

ebmela_musicaComponibile

23 x 50 cm, 2014, acrilico, collage e inchiostro su compensato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...